Menu Chiudi

Il “Dono di Athena”

Un premio per donne

Il Premio “Dono di Athena” è un riconoscimento speciale riservato alle aziende produttrici di olio DOP, IGP o Biologico condotte al femminile che partecipano al concorso nazionale “Sirena D’Oro di Sorrento”.

Se in passato le donne avevano il ruolo subalterno di “raccoglitrici”, oggi sono sempre più numerose le aziende olivicole condotte da donne: infatti le ultime statistiche confermano che un’azienda agricola su tre è gestita da una rappresentante dell’universo femminile.

Questo è un dato molto significativo, specialmente se si pensa al valore aggiunto che le donne apportano in questo settore. In genere dove c’è una donna, c’è una grande attenzione anche all’ambiente, alla crescita del territorio e dei prodotti locali. Questa naturale attitudine coincide con le finalità del Premio Sirena d’Oro di Sorrento, che, fin dalla sua nascita, si è posto l’obiettivo di mettere in evidenza e valorizzare le migliori produzioni italiane di olio extravergine d’oliva DOP, IGP e Biologico.

Perché l’Associazione Nazionale Donne dell’Olio ha pensato ad un premio speciale riservato solo agli oli prodotti da donne?

Attraverso il premio “Dono di Athena” l’associazione vuole far emergere la naturale propensione delle donne imprenditrici all’innovazione e al miglioramento della qualità. E’ dunque la volontà di puntare i riflettori sull’impegno e la passione con cui tante donne produttrici di olio hanno scelto la qualità invece della quantità, il valore dell’origine rispetto all’omologazione anonima, l’impegno costante per un mondo più sano e pulito anche se questo può comportare produzioni più scarse.

Questo premio ha l’ambizione di diventare una costante negli anni a venire. Un modo per dare risalto a un impegno e a una volontà ben precisa, declinata al femminile, e nel nome della dea guerriera, figlia prediletta di Zeus (secondo l’antica mitologia greca).

Maria Grazia Barone

Premio di oli extravergini di oliva DOP, IGP e Bio. Premi speciale "Dono di Athena" 2020 - azienda vincitrice